Il video fa bene alla tua azienda

“Scusi, sa dirmi l’ora?” Oppure: “E’ arrivata Giulia?” E ancora: “Usciamo in moto, sabato?”

Sono domande che hanno in comune la genesi della risposta. Sempre più raro il movimento a liberare l’orologio dal polsino, poche probabilità di una telefonata a Giulia, mai più nasi in aria a scrutare il cielo. Quasi senza accorgercene, negli anni la nostra gestualità si è gradualmente digitalizzata, nel senso più stretto di “uso delle dita”: tiro fuori lo smartphone e leggo sul display che sono le 10:01; accedo a Facebook per vedere se Giulia ha pubblicato una foto in stazione e  l’app del meteo mi dirà se sabato potrò uscire in moto senza il rischio di dover tornare in gommone causa temporale. E per quanto riguarda la partita, non rischiamo più fratture multiple, perché il risultato arriverà comodamente dal nostro display, anziché da  McKinley in persona: “Scusi, chi ha fatto palo?”

 

 

 

I contenuti video: la diffusione corre sul display del tuo smartphone

L’uso quotidiano di smartphone, tablet e phablet, ha inevitabilmente cambiato le regole della comunicazione on line, in particolare quelle della pubblicità e ancora più radicalmente ha aperto nuove opportunità alla pubblicità a mezzo video.  A guadagnarci sono soprattutto le aziende che investono nel video per pubblicizzare il loro prodotto/servizio.

Video aziendale on line: l'uso degli smartphone
Uso di smartphone in Italia. Fonte: consumerbarometer.com
Video aziendale on line: l'uso dei computer
Uso del computer in Italia. Fonte: consumerbarometer.com

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Gli investimenti nel settore pubblicitario sono cresciuti, a livello globale, del 4,4% nel 2015, toccando quota 544 miliardi di dollari USA. E’ quanto emerso dall’ultimo Advertising Expenditure Forecasts, pubblicato da ZenithOptimedia, che prevede un ulteriore crescita nel 2016, pari al 5,3%. Se il video aziendale on line è rimasto fino a pochi anni fa un prodotto di nicchia, alla luce dei nuovi dati emerge un dato interessante: 

La categoria pubblicitaria che registra il più alto tasso di crescita è l’online video advertising, in virtù dell’esplosione del consumo di video sui dispositivi mobile. L’Ooyala Global Video Index, infatti, ha rivelato che la pubblicità veicolata tramite online video è cresciuta del 34% nel 2014 (10,9 miliardi di dollari USA) e che continuerà a crescere, con una media del 29% annuo, fino a toccare quota 23,3 miliardi di dollari USA nel 2017.

 

 

E in Italia?

La spesa in video online è cresciuta nell’ultimo anno del 25%. Il Politecnico di Milano ha evidenziato le dimensioni e il potenziale del fenomeno. Il trend rilevato su dati Nielsen è chiaro: a fine anno gli investimenti pubblicitari sul web toccheranno il tetto dei due miliardi di euro: l’11,1% in più rispetto alla scorso anno quando l’asticella si fermò a quota 1,8 miliardi.

Alla luce di quanto emerso appare sempre più evidente il ruolo strategico del video online nelle campagne pubblicitarie. Si tratta di un mezzo assolutamente unico nel panorama pubblicitario, in virtù di due caratteristiche: la carica emotiva del video e la misurabilità dell’efficacia, tipica del digital display.

 

E per la tua attività?

Un buon video aziendale, inizia sempre con una chiacchierata per conoscerci. Contattaci per un preventivo gratuito, o per saperne di più. Intanto, puoi farti un’idea di come potrebbe essere il tuo nuovo video istituzionale con qualche lavoro realizzato per i nostri clienti. Magari ti sarà di ispirazione per il tuo Spot Emozionale o Company Profile Aziendale. E se hai bisogno di mostrare la tua attività in una Fiera Internazionale, alle lingue ci pensano i nostri doppiatori professionisti. Buona visione!

 

 

Invia ora la tua richiesta!

 

 

fonti:

http://www.repubblica.it/economia/2014/11/25/news/iab_forum_pubblicit_online_investimenti-101311397/

http://www.hostingtalk.it/pubblicita-video-online-in-continua-espansione-garantisce-google_-c0000062o/

http://www.payclick.it/it/news/video-online-crescono-gli-investimenti-pubblicitari

http://www.iab.it/news/iab-seminar-video-advertising-strategy-2014.html

https://www.consumerbarometer.com/en/trending/?countryCode=IT&category=TRN-NOFILTER-ALL